Grande vittoria per i ragazzi di coach Passaquale che superano il Lanciano con il punteggio finale di 93-65. I biancorossi giungono alla partita senza Massotti (in panchina con la B) e Rossi, che di fatto da forfait praticamente dopo pochi minuti. I giovani Teramani però non si fanno intimidire e sfoderano una prestazione maiuscola, sia in fase difensiva che in fase offensiva.

Il primo quarto si chiude sul 22-14; nel secondo parziale si continua a segnare ed i teramani chiudono il primo tempo sul 47-34. Dal rientro degli spogliatoi i biancorossi allungano sul 73-48 per poi chiudere senza particolari affanni il match, con il coach a dare tanti negli ultimi minuti ampie rotazioni. 
Proprio dalla panchina è arrivato lo strappo decisivo con Samuele Di Francesco, Merola, Innamorati e Ianni a portare punti ed energia che si aggiungono all'apporto importante di tutta la squadra che ha permesso di giocare una partita di alto livello.
I ragazzi di coach Passaquale sono in crescita è questo lascia bene sperare per la fase ad orologio (altre 4 partite) che saranno fondamentali per l'accesso ai playoff. 
Con la vittoria di ieri i teramani difendono con 4 punti di vantaggio e lo scontro diretto l'ottava posizione su Chieti (che ha perso a L' Aquila), e sono a soli due punti dalla settima occupata da Spoltore; ma soprattutto, centrano, a 4 giornate dalla fine, la matematica salvezza che, per un gruppo composto da un solo senior e tutti under tra i 17 ed i 20 anni tutti al primo campionato ufficiale, non è per nulla scontato, specie nella serie D di quest'anno.
In attesa del prossimo turno che sarà comunicato in settimana, la società si complimenta con tutti i giocatori e lo staff chiedendo adesso uno sforzo maggiore per la post season.

Basketball Teramo - Minibasket Azzurra Lanciano 93-65

Basketball Teramo: Antonini 6, Di Francesco M. 22, Di Francesco S: 14, Ianni 8, Innamorati 12, Manente 10, Merola 12, Robbe 2, Roscioli 6, Rossi 1, Serena .

Parziali: 22-14; 25-20; 26-14; 20-17
Progressivi: 22-14; 47-34; 73-48; 93-65