Stagione 2017-2018

In settimana la nostra giovane formazione ha disputato alla Palestra San Gabriele due match: il recupero contro Robur Pescara e contro San Salvo.

I biancorossi nel turno di recupero infrasettimanale, privi di Manente (infortunato) e Di Francesco (con febbre), hanno potuto poco contro la Robur ed hanno dovuto inseguire da subito e per tutta la partita. Nel secondo tempo i ragazzi coach Passaquale hanno cambiato atteggiamento con la panchina e, spinti da un'ottimo Merola, con grinta e determinazione hanno provato a combattere su ogni pallone.

Questo è l'atteggiamento che sarebbe servito per battere San Salvo domenica e... così è stato.

La partita da giocare Sabato contro Isernia non è stata disputata a causa dell'assenza del medico.

I biancorossi, pertanto, aspettano solo l'ufficialità del 20-0 a tavolino.
Mercoledì sera alle 21:15 i teramani giocano in casa contro l'ottima formazione della Robur Pescara.
Palla a due alla Palestra San Gabriele.

 

Altra sconfitta casalinga, dopo Ortona, per i giovani teramani che perdono anche con Spoltore, alla fine di un match equilibrato, ma non giocato bene.
Fatali per i biancorossi gli ultimi 3 minuti di partita quando la squadra ospite è riuscita a piazzare il break decisivo.
Nel prossimo turno di sabato 24 Novembre alle ore 18:30 i teramani giocheranno contro la capolista Antoniana Pescara, in un match che si preannuncia difficile e proibitivo.

Basketball Teramo - Spoltore Basket 55-66

BasketBall Teramo: Antonini 8, Di Francesco Marco 16, Di Francesco Samuele , Gualà NE, Innamorati 2, Maggioni 8, Massotti 9, Merola NE, Robbe 3, Roscioli 4, Rossi 5, Serena . All. Passaquale
Spoltore Basket: Di Cesare 19, Baldonieri 6, Romagnolo 8, Romagnoli 3, Blasioletti 2, Pace 12, Buzzelli , D’Andreamatteo 4, Scurti 6, Pace 6. Coach: Eugenio Sebastiani Croce

Parziali: 20-16, 7-15, 18-13, 10-22
Progressivi: 20-16, 27-31, 45-44, 55-66

 
 
 

Altra sconfitta per i biancorossi che perdono con il punteggio finale di 94-55, sul difficile campo della capolista Antoniana Pescara. Un match proibitivo per i teramani se si considerano le assenze di Maggioni e Manente. I biancorossi nel primo tempo giocano bene ma a causa di troppi errori banali, da sotto ed in contropiede si ritrovano sotto nel punteggio 45-31.
Nel terzo parziale i padroni di casa allungano definitivamente per poi ampliare il margine nel quarto finale.
Ci preme rimarcare il fatto di aver giocato tutto il primo tempo senza segnale acustico obbligatorio (poi sostituito dal terzo periodo con una trombetta da stadio), per un quarto e mezzo senza freccia che indica il possesso; a nostro avviso rivedibile anche la gestione arbitrale sull'inizio della partita in queste condizioni. 
Vogliamo pensare che questa situazione difficile sostenuta dagli arbitri di ansia e non chiarezza iniziale, sia stata la causa dei non fischi verso dei ragazzi di diciotto anni (a scapito degli esperti pescaresi), così come che veramente sia sfuggita una spinta volontaria di un giocatore di casa contro il nostro capitano che ha portato lo stesso ad uno spacco di ben 7 punti sul sopracciglio. 
Insomma un sabato nero che ci auguriamo sia stato solo una parentesi.
Nel prossimo turno, sabato 1 dicembre alle 20:15, i giovani teramani se la vedranno con Isernia che, attualmente occupa insieme ad altre squadre, la seconda posizione in classifica.

Pall. Antoniana - Baket Ball Teramo 94-55
Pescara: Pacchioli 12, Ferrante 14, Borgia 14, D'Orazio 5, Di Santo 2, De Iudicibus 13, Dutto, 15, Ricci 6, Costanzo 4, Servadio 5, Mancinelli 4, Civitillo. 
Teramo: Antonini 8, Di Francesco M. 14, Di Francesco S. 1, Innamorati 7, Massotti 5, Merola , Robbe 3, Roscioli 9, Rossi 8, Serana .
Parziali: 19-11, 26-20, 26-9, 23-15
Progressivi: 19-11, 45-31, 61-40, 94-55

Passo indietro per i giovani biancorossi di coach Passaquale che dopo una brutta partita, soprattutto nelle fasi centrali del match, si arrendono all'Ortona che passa meritatamente sul campo del Basketball Teramo.
I giovani teramani devono tornare allenarsi in palestra con più grinta, determinazione e fiducia se vorranno avere la meglio nel prossimo turno contro Spoltore per centrare il primo successo stagionale.

Basketball Teramo - Intrepida Ortona 54-66
BasketBall Teramo: Massotti 18, Manente 8, Di francesco M. 10, Rossi , Roscioli 9, Innamorati 6, Di Francesco S. , Robbe , Antonini 1, Merola , Maggioni 2, Serena NE. All. Passaquale
Intrepida Ortona: Pascale 7, Di Raimondo 5, Civitarese 6, Daidone 4, Capone 14, Di Giovanni 8, Quaranta 2, Pasquini 18, Gialloreto . All. Capone Claudio. Ass. All. Mastrangelo
Parziali: 15-18, 10-17, 11-17, 18-14
Progressivi: 15-18, 25-35, 36-52